Un poco di storia...

Cabuxa é la elaborazione naturale della sensibilitá creativa di Ana, “alma mater” de la societá  ed una appassionata del mondo dell’arte. Autodidatta di formazione ; Ana imparó fin da giovane l’arte  del cuoio dagli artigiani nel sud della Spagna. Un primo contatto che la animerebbe a continuare la formazione ed a fare esperimenti di nuove tecniche di creazione in pelle.

Il suo incontro con Alfredo rafforzó la carriera professionale della societá unendo l’illusione creativa di Ana con la conoscenza di Alfredo nel mondo tessile ed  insieme creano una técnica revoluzionaria di stampaggio che oggi é un riconosciuto emblema della casa.

Con la recente incorporazione del figlio di Ana , Nain,  master di disegno  in pelle della Fondazione Loewe, Cabuxa é immersa in una continua rinnovazione di collezioni che parlan di esperienza professionale, alta qualitá ed originalitá plastica. Una perfetta fusione di arte, passione e tecnologia.