Nel secolo XVII le  prime tabacchiere erano riservate  alle classi  piú potenti  che vi tenevano le foglie del tabacco , molto aprezzate allora come rimedio esotico per le dolenze piú varie. : Lavorate  in porcellana , avorio, smalto,  cristallo, … erano piccole opere d’arte che ricordavano i piccoli fiaschi medicinali.. Con la popolarizzazione  del  suo  uso, la tabacchiera  si  integró nell’ abbigliamento  diario come complemento  in piú appeso ai cinturoni . 

Borsa porta tabacco 'Carpe diem'

27,00 €